Dizionario delle tristezze senza nome

John Koenig
Pronto per la spedizione in 1 giorno lavorativo
nuovo € 17,50
Compra nuovo
Pronto per la spedizione in 4 giorni lavorativi
usato € 17,50 € 9,63 per saperne di più

Paga con Klarna in 3 rate senza interessi per ordini superiori a 39 €.

Traduttore: D. Rizzati
Editore: Mondadori
Collana: Vivere meglio
Codice EAN: 9788804766742
Anno edizione: 2023
Anno pubblicazione: 2023
Dati: 400 p., rilegato
ty=I s=1 rel=1,100001
op=N s=1 q=1056(3+1053-0) g=1
op=U s=1 q=1(0+1-0) g=4 camp=12
Disponibile anche in eBook a € 9,99

Note legali

NOTE LEGALI

a) Garanzia legale, Pagamenti, Consegne, Diritto di recesso
b) Informazioni sul prezzo
Il prezzo barrato corrisponde al prezzo di vendita al pubblico al lordo di IVA e al netto delle spese di spedizione
Il prezzo barrato dei libri italiani corrisponde al prezzo di copertina.
I libri in inglese di Libraccio sono di provenienza americana o inglese.
Libraccio riceve quotidianamente i prodotti dagli USA e dalla Gran Bretagna, pagandone i costi di importazione, spedizione in Italia ecc.
Il prezzo in EURO è fissato da Libraccio e, in alcuni casi, può discostarsi leggermente dal cambio dollaro/euro o sterlina/euro del giorno. Il prezzo che pagherai sarà quello in EURO al momento della conferma dell'ordine.
In ogni caso potrai verificare la convenienza dei nostri prezzi rispetto ad altri siti italiani e, in moltissimi casi, anche rispetto all'acquisto su siti americani o inglesi.
c) Disponibilità
I termini relativi alla disponibilità dei prodotti sono indicati nelle Condizioni generali di vendita.

Disponibilità immediata
L'articolo è immediatamente disponibile presso Libraccio e saremo in grado di procedere con la spedizione entro un giorno lavorativo.
Nota: La disponibilità prevista fa riferimento a singole disponibilità.

Disponibile in giorni o settimane (ad es. "3-5-10 giorni", "4-5 settimane" )
L'articolo sarà disponibile entro le tempistiche indicate, necessarie per ricevere l'articolo dai nostri fornitori e preparare la spedizione.
Nota: La disponibilità prevista fa riferimento a singole disponibilità.

Prenotazione libri scolastici
Il servizio ti permette di prenotare libri scolastici nuovi che risultano non disponibili al momento dell'acquisto.

Attualmente non disponibile
L'articolo sarà disponibile ma non sappiamo ancora quando. Inserisci la tua mail dalla scheda prodotto attivando il servizio Libraccio “avvisami” e sarai contattato quando sarà ordinabile.

Difficile reperibilità
Abbiamo dei problemi nel reperire il prodotto. Il fornitore non ci dà informazioni sulla sua reperibilità, ma se desideri comunque effettuare l'ordine, cercheremo di averlo nei tempi indicati. Se non sarà possibile, ti avvertiremo via e-mail e l'ordine verrà cancellato.
Chiudi

Descrizione

Il Dizionario delle tristezze senza nome è un libro pazzesco e necessario: perché si pone programmaticamente l’obiettivo di catalogare tutte quelle emozioni e quelle sensazioni che ancora non hanno avuto la fortuna di esistere. Una per una, l’autore le strappa al buio e le tinge di luce, e per ognuna di esse posa ogni volta il nostro piede di umani sul suolo di un pianeta nuovo e al tempo stesso conosciuto.” dalla postfazione di Enrico Galiano. Hai mai visto avvicinarsi un temporale e provato un desiderio ancestrale di disastro, quasi con la speranza che avrebbe scosso la tua vita. Questo sentimento si chiama “lachesismo”. Ti sei mai messo a guardare vecchie foto sentendo una fitta di nostalgia per un tempo che non hai in realtà vissuto. Questa è l’”anemoia”. Non preoccuparti se non conosci questi termini, infatti non esistevano fino a quando John Koenig non ha deciso di colmare le lacune nel nostro linguaggio delle emozioni. Il Dizionario delle tristezze senza nome crea infatti nuove parole, di volta in volta toccanti, riconoscibili e sconvolgenti. Le definizioni includono etimologie sorprendenti provenienti da tutte le lingue del mondo, intervallate da saggi lirici che esplorano alcuni degli angoli dimenticati della condizione umana, da “astrofe”, il desiderio di esplorare oltre il pianeta Terra, a “zenosyne”, la sensazione che il tempo continui ad accelerare.